Un viaggio ispirazionale nel mondo del floral design

 
corso di floral design
 

A luglio mi sono ritagliata un paio di giorni per andare nel Nord dell’Inghilterra a conoscere Fiona, titolare di Firenza Floral Design (una dei 20 top floral designer selezionati dal quotidiano inglese The Telegraph). E’ da tempo che seguo il suo lavoro e trovo il suo stile molto interessante. Siamo riuscite, tra i nostri vari impegni, a trovare una giornata libera per incontrarci.

Fiona  e i suoi adorabili cani mi hanno accolto nella loro dimora, una storica casa di campagna  nella splendida regione dello  Yorkshire. Sedute nel romantico giardino ci siamo confrontate sugli stili e sulle fonti di ispirazione. Per entrambe la natura è la base del nostro lavoro.

Ph @Belle and Beau

Ph @Belle and Beau

Ph Belle and Beau

Ph Belle and Beau

Ph @Belle and Beau

Ph @Belle and Beau

Non sono mancati i fiori per creare  unici bouquet e composizioni in vaso.  Per me è stato molto interessante poter usare una tecnica diversa.

Ph @Belle and Beau

Ph @Belle and Beau

Ph @Belle and Beau

Ph @Belle and Beau

Ph @Belle and Beau

Ph @Belle and Beau

Ph @Belle and Beau

Ph @Belle and Beau

Con gli stessi fiori ciascuna di noi ha realizzato il proprio bouquet, uno diverso dall’altro.

Ph @Belle and Beau

Ph @Belle and Beau

Ph @Belle and Beau

Ph @Belle and Beau

Ph @Belle and Beau

Ph @Belle and Beau

Ph @Belle and beau

Ph @Belle and beau

Ph @Belle and Beau

Ph @Belle and Beau

Ph @Belle and Beau

Ph @Belle and Beau

Ph @Belle and Beau

Ph @Belle and Beau

Ph @Belle and Beau

Ph @Belle and Beau

Ph @Belle and Beau

Ph @Belle and Beau

Ph @Belle and Beau

Ph @Belle and Beau

Proseguendo nella giornata ho anche incontrato Holly una fotografa che ha scattato queste poetiche foto.

E voi cosa fate quando avete bisogno di trovare l’ispirazione?

Ph @Belle and Beau

Ph @Belle and Beau

 
 

Mood autunnale per il corso intensivo di ottobre

 
PA080190ok.jpg
 
 

Atmosfera unica e irripetibile per l’ultimo corso intensivo di floral design che si è svolto il primo weed-end di ottobre.

Ecco gli ingredienti che hanno contribuito a rendere straordinarie queste due giornate:

· un gruppo di 7 persone composto da  Natascia, Alessia, Nadia, Giorgia, Caterina, Silvia ed Elena, curiose e attente. Ognuna di loro con i proprio sogni, le proprie passioni, tutte decise a condividere questo percorso;

Untitled design (9).jpg

· la location Relais Corte Guastalla, accogliente e immersa nel verde delle colline di Custoza;

Untitled design (8).jpg

· il sole che ci ha permesso di godere del suo calore durante i momenti di relax;

Untitled design (12).jpg

· i colori intensi e brillanti dei fiori autunnali, dai crisantemi bordeaux al cioccolato dei cosmos al rosso rubino delle ortensie, alle tonalità più delicate dei rosa pastello delle rose O’Hara dal profumo inebriante, fino alla leggerezza del panicum;

Untitled design (10).jpg
Untitled design (11).jpg

· i quaderni sempre unici nei tessuti floreali di Unsusit.

P1260004ok.jpg

Questo è  il  4° corso intensivo che organizzo, per me è sempre una esperienza intensa. Lo scambio che avviene tra me e le persone che partecipano  è intenso, stimolante e impagabile. Ecco di cosa parlo: “Legno di Cylon....pieno, deciso, croccante, inebriante, magico, speciale, unico... così questa mattina, Tania ci ha accolto in questa splendida corte..la luce della mattina che entrava dalle finestre, candele che riempivano di luce la sala, un grembiule ripiegato sul tavolo, un quaderno rivestito con un tessuto unico e un piccolo rametto di meline rosse per ricordarci che la natura è un'opera d'arte... e poi là, vicino al camino i nostri fiori!” Post di Natascia

Untitled design (13).jpg
PA080140ok - Copia.jpg
PA080159ok - Copia.jpg
PA080226ok.jpg
PA080228ok.jpg
PA080238ok.jpg
PA080237ok.jpg

Un grazie ad Elena, una delle partecipanti,che con la sua macchina fotografica ci ha regalato questi scatti.

 

atmosfera romantica per uno shoot in Valpolicella

 
 
 

Una giornata immersa nella luce delicata e dorata di fine settembre, è stata la cornice perfetta per questo shoot. Due parole sui colori e fiori e molto spazio alle splendide immagini di Sotiris che ne ha saputo cogliere la magia e bellezza.

Colori: il primo passaggio fondamentale nell’ideare le decorazioni floreali, è la scelta del colore. Ho individuato due colori principali: il rosa ed il verde nelle diverse sfumature; a cui ho aggiunto una pennellata di bordeaux e blu/viola per donare intensità e contrasto alle decorazioni.

Fiori: la consistenza dei petali e la forma dei boccioli hanno un ruolo molto importante. È come per le stoffe: ci sono diverse pesantezze, trame e materiali. Cerco sempre di creare abbinamenti insoliti. Qui alla leggerezza dei petali di lisianthus ho contrapposto la consistenza materica della bacche di viburnum blu/viola. L’effetto della seta, l’ho ottenuto con le rose, mentre le trasparenze del pizzo con l’amni visnaga. Infine un cenno al cosmos (fiore stagionale che si trova tra fine settembre e metà ottobre), fiore dalla corolla che sembra disegnata da un bambino, con petali dall’intenso color bordeaux vellutato, che sul lungo ed esile stelo dona leggerezza ed eleganza in qualsiasi contesto.

Un ringraziamento a tutto il team che ha reso possibile questo servizio fotografico anche pubblicato su varie riviste di settore:

Style me pretty: Debonhair Vineyard Garden wedding in Verona

Adorn Magazine: Italian garden wedding at Hotel Villa Giona

Dear Gray Magazine- Verona wedding morning

Wedding Planner: Alessandra Benedett

Makeup: Michela Dalla Brea 

Hair: AN-J

Wedding Dress: Mara Rossi, Tiffany Atelier Sposa, Villafranca (Verona) 

Jewelery: Skusa 

Venue: Hotel Villa Giona

 

CORSO IN VILLA LA VALVERDE #1

 
 

Il 29 marzo 2014 si è svolto presso Villa La Valverde il corso di Flower Design dedicato ai fiori spontanei. Sono stati realizzati degli splendidi bouquet mescolando fiori recisi con fiori e rami di piante che crescono rigogliosi nel giardino della villa.

Abbiamo raccolto le immagini della flora ridente che ci ha accolti e quelle del corso che potrete sfogliare nelle gallerie fotografiche.

Grazie a tutti i partecipanti per l’energia che ci avete trasmesso e per gli ottimi risultati raggiunti!